Radiofrequenza, di cosa si tratta e come funziona

radiofrequenza

Radiofrequenza, di cosa si tratta e come funziona

La radiofrequenza è un trattamento utilizzato in ambito estetico per contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo.

Questa tecnologia non è dolorosa ed è indicata per migliorare la qualità della pelle, attenuando inestetismi come rughe, cellulite e ipotonia tissutale (tessuti poco tonici).
Non servono molte sedute di radiofrequenza per iniziare a vedere i primi risultati. Le onde elettromagnetiche riattivano il sistema linfatico e aumentano la produzione naturale del collagene e dell’acido ialuronico, permette inoltre di migliorare la microcircolazione cutanea e linfatica.
La radiofrequenza è indicata anche per combattere inestetismi causati da cellulite e aiuta a drenare l’organismo agendo sugli accumuli causati dalla ritenzione idrica. Infine, grazie al calore, tonifica i muscoli e i tessuti.
Per ottenere un risultato ottimale il numero di sedute varia a seconda della tipologia di pelle, dell’estensione della zona da trattare e dal livello di invecchiamento.

Noi di Punto Estetica Italia proponiamo la radiofrequenza multipolare.
La radiofrequenza multipolare di Punto Estetica Italia prevede:

  • Manipolo a 8 poli;
  • Manipolo a 4 poli;
  • Manipolo a 2 poli
    Non vengono utilizzate piastre neutre, e ciò agevola i trattamenti, per un netto miglioramento della pelle.

    Inestetismi da trattare

    • ADIPOSITA’ LOCALIZZATA
    • CELLULITE
    • COULOTTE DE CHEVAL
    • SMAGLIATURE
    • RIMODELLAMENTO DELLE FORME CORPOREE
    • TESSUTO IPOTONICO
    • PELLE SENESCENTE
    • PELLE ASFITTICA
    • PELLE IMPURA CON TENDENZA ACNEICA
    • PELLE SENSIBILE
    • PELLE ATONA